I due trentenni condannati per la morte di Martina Rossi chiederanno i servizi sociali

Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni provarono a violentare la ragazza che, però, nel tentativo di fuga morì precipitando dalla terrazza di una camera d'albergo, a Palma di Maiorca

Martina Rossi

Martina Rossi

globalist 8 ottobre 2021
I due 30enni condannati a 3 anni per la tentata violenza sessuale a Martina Rossi, la studentessa 20enne morta precipitando dalla terrazza di una camera d'albergo, a Palma di Maiorca mentre voleva sfuggire ai due, Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni chiederanno l'affidamento ai servizi sociali.
Ai due è stato appena notificato il decreto di sospensione della pena in attesa della definizione delle modalità di espiazione della condanna.