La linea del rigore sta vincendo: calano ancora i ricoveri per Covid e cala l'indice di positività

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 2.985 nuovi casi di coronavirus a fronte di 338.425 tamponi. Tasso di positività dello 0,9% ma altri 65 morti

Ospedale Covid

Ospedale Covid

globalist 28 settembre 2021

Sotto controllo ogni dato della pandemia in Italia, a parte il numero dei decessi risulta essere ancora troppo alto.

Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 2.985 nuovi casi di coronavirus a fronte di 338.425 tamponi effettuati (lunedì i contagi erano stati 1.772 con 124.077 test).

Il tasso di positività si attesta allo 0,9%, in calo rispetto all'1,4% del giorno precedente. Secondo i dati del ministero della Salute, ci sono altri 65 decessi (contro i 45 di lunedì) per un totale, da inizio pandemia, che arriva a 130.807. Guarite 5.105 persone.

Attualmente positivi meno di 100mila - Diminuiscono i ricoveri sia in terapia intensiva, dove si contano 29 malati Covid in meno nelle ultime 24 ore, sia nei reparti ordinari, dove ci sono 69 pazienti in meno: 3.418 contro 3.487.

In discesa anche gli attualmente positivi: 2.208 in meno rispetto a lunedì, per un totale di 98.872.

Il numero maggiore di nuovi casi è in Sicilia, dove nelle ultime 24 ore se ne contano 553. Segue la Regione Veneto (376 contagi) e in terza posizione la Lombardia, a quota 345.