Un uomo tenta di abusare di una 15enne su un treno: bloccato dai Carabinieri

L'uomo di nazionalità indiana le è saltato addosso e ha provato a baciarla e palpeggiarla, ma la minore è riuscita a divincolarsi

Stazione ferroviaria

Stazione ferroviaria

globalist 18 settembre 2021

Con l'accusa di aver abusato di una 15enne a bordo di un treno, un cittadino indiano di 34 anni senza fissa dimora è stato fermato dai carabinieri della stazione di Santa Severa.

E' accaduto nella stazione di Cerveteri.

A dare l'allarme la ragazza che ha contattato la madre raccontando che l'uomo avrebbe tentato di abusare di lei.
La donna ha così allertato i carabinieri che hanno rintracciato e bloccato l'uomo.

Secondo le ricostruzioni, l’uomo sarebbe saltato addosso alla ragazzina provando a  baciarla e palpeggiarla, ma la minore è riuscita a divincolarsi e a fuggire in un altro vagone chiamando poi al telefono la mamma.

La madre ha così potuto avvisare subito i carabinieri che alla stazione di Campo di Mare hanno soccorso la ragazza e fermato l’uomo.

Sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai Carabinieri di Santa Severa, l’indiano è stato portato nel carcere di Regina Coeli.