Ricoverato per Covid si uccide gettandosi dal terzo piano dell'ospedale di Palermo

La vittima era ricoverata in terapia subintensiva respiratoria all'ospedale Cervello: gli infermieri hanno tentato di fermarlo

Ospedale Cervello di Palermo

Ospedale Cervello di Palermo

globalist 4 agosto 2021
Un’altra vittima della malattia: tragedia a Palermo, dove nelle prime ore del mattino un paziente affetto da Covid19 si è suicidato.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, ricoverata in terapia subintensiva respiratoria all'ospedale Cervello, si è tolta la vita, si è gettato nel vuoto da una finestra al terzo piano dell'edificio.
 La tragedia si è consumata in pochi secondi nonostante la prontezza degli operatori sanitari, il cui intervento non ha potuto scongiurare il triste epilogo.  
La direzione strategica dell'ospedale esprime "vivo cordoglio" ai familiari. "Nel massimo rispetto della dolorosa vicenda umana e della privacy delle persone coinvolte l'azienda non fornirà altri particolari", spiega in una nota.