Morto in casa lo scrittore Christian La Fauci: subito dopo la madre non autosufficiente

Per lo scrittore genovese si tratterebbe di malore. In casa c'era la madre, che non sarebbe riuscita a chiedere aiuto, morendo anche lei

Christian La Fauci

Christian La Fauci

globalist 22 luglio 2021
Lutto nel mondo della cultura. Lo scrittore esperto di calcio inglese, Christian La Fauci, 46 anni, è morto nella sua abitazione a Genova Marassi. La Fauci viveva con la madre, 86 anni, era gravemente malata e non autosufficiente e sarebbe morta di stenti per non essere riuscita a chiedere aiuto.
Secondo le prime ipotesi, lo scrittore sarebbe morto per un malore e la madre non sarebbe sopravvissuta perché non in grado di provvedere a se stessa. Nell’abitazione dove madre e figlio vivevano sono intervenute le volanti della polizia avvisate da un amico di La Fauci che non lo sentiva da giorni.
I poliziotti hanno trovato i due corpi in avanzato stato di decomposizione ognuno nella propria camera. Il pubblico ministero Stefano Puppo ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per poter procedere ad accertamenti. Verranno sentiti i conoscenti e analizzati farmaci trovati in casa.