Covid, l'epidemia peggiora: altri 356 morti e crescono ricoveri e terapie intensive

Il dato incoraggiante è nel tasso di positività, che scende al 4,4% dal 5,6% di lunedì. La soglia dei 100.000 morti purtroppo si avvicina sempre di più, con un bilanzio ormai arrivato a 96.348.

Coronavirus

Coronavirus

globalist 23 febbraio 2021
La situazione dei contagi da Coronavirus in Italia è stazionaria, con anche oggi 356 morti e 13.314 nuovi casi nelle ultime 24 ore, a fronte di 303.850 tamponi processati. Il dato incoraggiante è nel tasso di positività, che scende al 4,4% dal 5,6% di lunedì. La soglia dei 100.000 morti purtroppo si avvicina sempre di più, con un bilanzio ormai arrivato a 96.348. Risalgono le terapie intensive (+28) e i ricoveri negli altri reparti (+140)
Per quanto riguarda i contagi, dopo la Lombardia, seguono Emilia-Romagna (1.588), Campania (1.436), Veneto (1.062) e Piemonte (1.023). Sotto i mille casi le altre Regioni: Lazio (889), Toscana (824), Puglia (823), Marche (581), Sicilia (452), Liguria (381), la Provincia autonoma di Bolzano (374), Abruzzo (322), Umbria (262), Friuli Venezia Giulia (241), la Provincia autonoma di Trento (232), Basilicata (151) e Calabria (116). Sardegna (47), Molise (26) e Valle d'Aosta (4) registrano meno di 100 contagi giornalieri.