Sgomberata a Roma la sede di Forza Nuova: un nuovo colpo ai fascisti

Questa mattina all'alba è intervenuta la polizia per liberare la struttura occupata da anni. Il leader di Forza Nuova: "Ci stanno scippando tutte le libertà". Parlano i nostalgici di Mussolini.

Sgomberata la sede dei fascisti di Forza Nuova

Sgomberata la sede dei fascisti di Forza Nuova

globalist 25 novembre 2020
Sgomberata finalmente la sede dei fascisti Forza Nuova in via Taranto, a San Giovanni.

I locali Ater al civico 57 erano da tempo trasformati in un circolo.


"In piena emergenza Covid, dove con la falsa della pandemia stanno riducendo alla fame gli italiani e ci stanno scippando tutte le libertà personali e costituzionali, anche gli spazi di libertà, strappati alla speculazione, al degrado e al malaffare finiscono nel tritacarne dell'oppressione - commenta Giuliano Castellino, leader romano di Forza Nuova - Mentre a Roma continua a vigere il coprifuoco, migliaia di saracinesche chiudono o non hanno riaperto, mentre avanzano nuove povertà, non cessano le emergenze abitative, mentre Roma rimane sommersa da rifiuti, immigrati e rom la fanno da padrone, le borgate muoiono, mentre gli sgherri della Sindaca, la Polizia Locale, tiranneggiano e taglieggiano i romani, la Raggi decide di sgomberare e chiudere gli spazi liberi".


"Ancora una volta in nome di una presunta legalità, calpestata con i Dpcm, si attaccano le opposizioni e si tenta di tappare la bocca a chi ha deciso di sfidare il regime - aggiunge - Aggregazione, cultura, controinformazione, lotte sociali spaventano i nuovi tiranni di Roma e d'Italia! La Raggi ha murato solo una sede, non certo la nostra rabbia, la nostra sete di libertà e di giustizia sociale. Roma sarà liberata. Dalla dittatura criminale e terrorista del Covid e anche dalla Raggi, peggior sindaco della storia della Capitale, che gioca la solita, e ormai superata dalla storia, carta dell'antifascismo per racimolare qualche voto. La repressione non ci ferma. La rivoluzione è come il vento!".


Parole che dette dai fascisti appaiono ridicole.