Non ci siamo ancora, Speranza: rinnova le misure restrittive per Bolzano, Basilicata, Liguria e Umbria

L’ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020

Il ministro della Salute, Roberto Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza

globalist 24 novembre 2020

Nessun allentamento dunque. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive relative alla Provincia autonoma di Bolzano e alle Regioni Basilicata, Liguria e Umbria.


L’ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020