Accoltella moglie e suocera e poi prova ad uccidersi: le donne gravissime

E' stato proprio l'uomo a chiamare il 118, che a sua volta ha avvisato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Magenta e la radiomobile di Milano.

Ambulanza

Ambulanza

globalist 22 novembre 2020

Strage familiare tentata in un appartamento nella periferia nord di Milano, dove un uomo di 66 anni ha tentato di uccidere a coltellate la moglie di 62 anni e la suocera di 90.


E' successo all'alba di domenica, poco dopo le 6.


L'uomo ha poi cercato di uccidersi: si è procurato delle ferite che non sarebbero comunque gravi.


Le due donne sono state trasportate in gravissime condizioni all'ospedale Niguarda con ferite all'addome e al torace, mentre l’uomo invece all'ospedale San Carlo.


E' stato proprio l'uomo a chiamare il 118, che a sua volta ha avvisato le forze dell'ordine.


Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Magenta e la radiomobile di Milano.