L'Arcivescovo di Milano Delpini è positivo al Coronavirus: messo in quarantena

Monsignor Delpini è asintomatico e ha già cominciato il periodo di isolamento. La nota della diocesi spiega: "Avviati gli accertamenti previsti per il tracciamento, sarà sostituito dai suoi vicari"

L'arcivescovo Mario Delpini

L'arcivescovo Mario Delpini

globalist 31 ottobre 2020

Con un comunicato dell’Arcidiocesi, è stata resa nota la positività al Covid dell’Arcivescovo di Milano Mario Delpini.


Nel pomeriggio di ieri, Delpini si sarebbe sottoposto a un tampone che avrebbe dato esito positivo.


La nota della diocesi spiega: "L'Arcivescovo - che non presenta alcuna sintomatologia - ha dunque iniziato il periodo di quarantena previsto dai protocolli. Contestualmente sono stati avviati gli accertamenti previsti per il tracciamento e le verifiche dei contatti".


Nelle celebrazioni previste per i prossimi giorni, l'Arcivescovo sarà sostituito dai suoi vicari, mentre gli altri appuntamenti pubblici previsti in agenda per il periodo della quarantena sono invece rinviati.