Una cena di classe fa scoppiare un focolaio nelle Marche: 17 positivi

La provincia di Pesaro e Urbino è la più colpita, con 11 casi di cui 9 sono riconducibili al focolaio di Montecopiolo

Montecopiolo

Montecopiolo

globalist 29 luglio 2020
Il Gores (Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria) delle Marche ha registrato 17 casi di positivi al Coronavirus, in aumento rispetto agli 11 segnalati ieri. La provincia di Pesaro e Urbino è la più colpita, con 11 casi di cui 9 sono riconducibili al focolaio di Montecopiolo, una festa che ha portato in isolamento una settantina di persone.
Ci sono poi una persona già in isolamento per contatto con un caso positivo e uno individuato in seguito a tampone per accesso a prestazione sanitaria. Altri tre casi sono stati segnalati in provincia di Ancona (una coppia in isolamento per contatto con caso accertato e un accesso a prestazione sanitaria) e altri tre in provincia di Ascoli Piceno (già in isolamento perché contatti di casi accertati). Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.188 tamponi, di cui 698 nel percorso nuove diagnosi e 490 nel percorso guariti.