Soffoca la moglie malata e poi si toglie la vita gettandosi nelle acque del Garda

Le indagini sono in corso, ma sembra che le cause del gesto possano essere collegate alla grave malattia di cui lei soffriva da tempo.

Carabinieri

Carabinieri

globalist 30 maggio 2020
Un terribile dramma a Bardolino. Un uomo di 78 anni ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita, gettandosi nelle acque del lago Garda.
La scoperta è stata effettuata questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Peschiera, dopo che il suo corpo è affiorato nella centralissima zona del porto.
A casa hanno trovato la moglie senza vita, probabilmente soffocata nella notte.
Le indagini sono in corso, ma sembra che le cause del gesto possano essere collegate alla grave malattia di cui lei soffriva da tempo.