Gallera non ha ancora capito l'indice di trasmissibilità: "Rt a 0,50 vuol dire che servono due persone per infettarmi"

Secondo l'assessore al welfare della Lombardia Rt a 0,50 vuol dire che "per infettare me, bisogna trovare due persone allo stesso momento infette"

Gallera

Gallera

globalist 23 maggio 2020

Gaffe clamorosa per Giulio Gallera, assessore al welfare della Regione Lombardia, che ha sostenuto che per infettarsi bisogna incontrare due infetti contemporaneamente. E su twitter si è scatenata l'ironia ma anche la rabbia, perché chi sostiene una cosa del genere vuol dire che non ha capito come funziona l'indice di trasmissibilità. 

L’indice di trasmissibilità (Rt) è il parametro che misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva. In pratica, è il numero medio delle infezioni prodotte da un individuo infetto. Se è 1 vuol dire che un infetto infetta potenzialmente un’altra persona. In Lombardia in questo momento l’indice è 0,50, dunque significa che un infetto, grazie alle misure di contenimento, non infetta neppure una persona.Gallera però lo spiega così (testuale): “0,50 cosa vuol dire? Che per infettare me, bisogna trovare due persone allo stesso momento infette, e non è così semplice trovare due persone allo stesso momento infette per infettare me. Quando è a 1 vuol dire che basta che incontri una persona infetta che mi infetto anche io”.