Salvini scimmiotta Trump: fa il virologo e sponsorizza una terapia anti-covid

Intervistando il professor De Donno, primario di Pneumologia all'ospedale 'Carlo Poma' di Mantova, Salvini insiste per la sperimentazione in tutta Italia.

Salvini

Salvini

globalist 20 maggio 2020
Esattamente come Trump che è diventato lo sponsor dell'idrossiclorochina, Matteo Salvini adesso si improvvisa divulgatore scientifico e sulla sua pagina facebook fa una diretta con Giuseppe De Donno, primario di Pneumologia all'ospedale 'Carlo Poma' di Mantova, pioniere della terapia col plasma iperimmune.
La Lega infatti ha rilasciato un comunicato in cui spinge per la sperimentazione con il plasma di persone guarite da Covid-19: "La cura non ha effetti collaterali, è a costo zero e ha prodotto rapidi miglioramenti sia nei polmoni che nella saturazione del sangue" sostengono questi auto-proclamati esperti. 
"La Lega - sottolinea Salvini - propone la sperimentazione della cura in tutta Italia e una banca del plasma in tutte le Regioni italiane. Non è possibile che qualcuno, per motivi politici e non solo, dica di no alla terapia col plasma iperimmune".