Smeriglio risponde a Salvini: "Nella sua lista nera metta anche Papa Francesco"

L'eurodeputato indipendente eletto nelle liste del Pd: "Salvini non perde occasione per fare becera propaganda sulla pelle delle persone"

Massimiliano Smeriglio

Massimiliano Smeriglio

globalist 13 aprile 2020
Massimiliano Smeriglio, eurodeputato indipendente eletto nelle liste del Partito Democratico, è stato inserito da Matteo Salvini nelle sue liste di proscrizione di chi chiede i porti aperti per aiutare i migranti in mare.
La sua risposta è un attacco senza mezzi termini al leader della Lega: "Ecco un'altra porcata di Matteo Salvini. Lui, che è cosi' attento agli attacchi mediatici personali, pubblica foto segnaletiche di persone da mettere all'indice. Tra queste ci sono anch'io. Noi vogliamo solo salvare vite, più vite possibili. Sia quando si tratta di #Covid sia quando si tratta di salvare persone in mare. Salvini invece non perde occasione per fare becera propaganda sulla pelle delle persone. La prossima volta nel collage metta anche Papa Francesco, così siamo al completo".