Napoli è solidale: ecco gli scooter che portano la spesa nei Quartieri Spagnoli

Con il coronavirus ecco le stese della solidarietà: dall'associazione evangelica 'Tabita onlus' di Sant'Anna di Palazzo ai Quartieri Spagnoli

Spesa nei Quartieri spagnoli

Spesa nei Quartieri spagnoli

globalist 30 marzo 2020
Gruppi di motorini in giro nei quartieri del centro di Napoli. Si incuneano tra i vicoli stretti. Si fermano e poi ripartono, a missione compiuta. Ma questa volta, non sono le "stese" della camorra. Non sono i raid con spari all'impazzata che da qualche tempo semimano terrore tra i residenti.
Con il coronavirus ecco le stese della solidarietà: dall'associazione evangelica 'Tabita onlus' di Sant'Anna di Palazzo ai Quartieri Spagnoli, da alcuni giorni partono i motorini dei volontari dei quartieri storici per consegnare a domicilio spese con generi di prima necessità ai più bisognosi.