Un medico torna in servizio dalla pensione: "Presto servizio gratuitamente, come un soldato in guerra"

Salvatore Di Rosa è stato nominato direttore sanitario del nuovo Covid-Hospital nato a Partinico. Lo sarà per tre mesi e ha rinunciato al compenso di 25.000 euro

Salvatore Di Rosa

Salvatore Di Rosa

globalist 25 marzo 2020

Salvatore Di Rosa, medico in pensione ed ex direttore dell'ospedale Villa Sofia di Palermo ha fatto sapere che ha intenzione di rinunciare al compenso (25mila euro per tre mesi) previsto per il suo servizio come direttore scientifico del Covid-Hospital di Partinico, dicendo: "Presterò la mia opera come un soldato, per fornire il mio contributo a favore della collettività. Non intendo ricevere alcun compenso". 
Salvatore Marzullo, consigliere comunale di Palma di Montechiaro (paese in provincia di Agrigento di cui Di Rosa è originario) ha aggiuto: "Un gesto encomiabile, nobile e da esempio. Un atto di cui la nostra Città di Palma di Montechiaro deve essere orgogliosa e vantarsene, perché spesse volte Palma di Montechiaro è stata denigrata e offesa; oggi no, non è così! E lo dico, in primis, da semplice cittadino e poi da Consigliere Comunale. Grazie, Dott. Di Rosa. La nostra comunità le è fortemente grata!