Verso l'8 marzo: nel mondo il 90% delle persone ha pregiudizi di genere

In totale risulta che un 80% del campione è convinto che gli uomini siano leader politici migliori delle donne

Stereotipi di genere

Stereotipi di genere

globalist 5 marzo 2020
Quasi il 90% degli esseri umani del pianeta è 'infettato' da qualche forma di pregiudizio nei confronti delle donne. Lo sostiene un rapporto Onu presentato in queste ore dall'UN Development Programme (UNDP) e ripreso da vari media in giro per il mondo fra cui il britannico Guardian.
    Nel rapporto si accredita una tendenza "scioccante" sulle prospettive di una maggiore uguaglianza di genere a dispetto degli sforzi fatti da varie istituzioni a livello globale per ridurre il gap fra uomini e donne e dei progressi pur compiuti.
    Stando a questa ricerca, basata su un indice sociale messo a punto dall'UNDP elaborando dati raccolti in 75 Paesi, il 91% degli uomini e l'86% delle stesse donne coltiva tuttora almeno un elemento di "pregiudizio" verso l'universo femminile. In totale risulta che un 80% del campione è convinto che gli uomini siano leader politici migliori delle donne, un 40% che siano meglio al vertice del business e un 30% addirittura che sia accettabile per i mariti picchiare le mogli.