Riciclaggio: condannato a 8 anni l'ex senatore Nespoli, già referente della Lega in Campania

L'ex sindaco di Afragola e ex senatore di Alleanza Nazionale si era ultimamente avvicinato al partito di Salvini. Il politico è stato condannato anche alla confisca di circa 1,7 milioni di euro

Vincenzo Nespoli

Vincenzo Nespoli

globalist 26 febbraio 2020
La Lega al sud. Dove non mancano i riciclati: il Tribunale di Napoli, terza sezione, ha condannato a otto anni di reclusione Vincenzo Nespoli, ex sindaco di Afragola, ex senatore di Alleanza Nazionale ed ex referente della Lega in Campania. Nespoli è stato condannato anche alla confisca di circa 1,7 milioni di euro ed assolto dall'accusa di voto di scambio.
La Procura di Napoli (pm Woodcock, Varone e Piscitelli) ha contestato a Nespoli i reati di voto di scambio (in relazione elezioni alle elezioni politiche 2001 e 2006), riciclaggio (per 4,5 milioni di euro) e bancarotta fraudolenta (della Sean Immobiliare spa, per 10 milioni di euro).
I giudici hanno condannato anche il commercialista Maurizio Matacena, a 4 anni e 6 mesi di reclusione, per riciclaggio, all'interdizione dai pubblici uffici per una durata di cinque anni e alla confisca di beni per 306mila euro.
 La Pm Daniela Varone aveva chiesto 8 anni e 6 mesi per Nespoli e 5 anni per Maurizio Matacena.