Emergenza Coronavirus, sospeso anche il carnevale di Venezia

La decisione del presidente del Veneto, Luca Zaia, dopo l'unità di crisi a Marghera. Previste anche la disinfezione dei treni regionali e non e la sanificazione di autobus e dei vaporetti

Carnevale di Venezia

Carnevale di Venezia

globalist 23 febbraio 2020
’emergenza continua e dopo lo sport anche le feste carnevalizie: "Abbiamo firmato con il ministro Speranza l'ordinanza con la quale vengono bloccate, Carnevale di Venezia compreso, tutte le manifestazioni pubbliche, private, la chiusura delle scuole e dei musei fino al primo di marzo".
Lo ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia, durante l'unità di crisi a Marghera. "Il provvedimento prevede lo stop di tutte le grandi manifestazioni dal Carnevale in giù come quelli ludici e sportivi su suolo privato e pubblico".
"L'ordinanza - ha detto il governatore - prevede la disinfezione dei treni regionali e non, la sanificazione di autobus e dei vaporetti a Venezia, ci sono anche raccomandazioni comportamentali per i cittadini, dal lavarsi mani a non avere rapporti ravvicinati tra persone. E' chiaro che le manifestazioni in corso vanno ad esaurimento, perché svuotare una piazza porta problemi di ordine pubblico. Dopo di che se il primo di marzo sarà necessario, l'ordinanza sarà reiterata".