Coronavirus, il Veneto chiude le università; a rischio il Carnevale di Venezia

Per quanto riguarda la chiusura di strade e autostrade, Zaia ha dichiarato: "Ne stiamo discutendo, aspettiamo di vedere come si evolverà la situazione nei prossimi giorni per dettare delle linee guida"

Coronavirus

Coronavirus

globalist 22 febbraio 2020
Luca Zaia, presidente del Veneto, ha annunciato che per contrastare la nuova epidemia di Coronavirus in Italia, si sta parlando di chiusure di strade e di confinamenti, ma che si stanno ancora elaborando delle linee guida perché "non sappiamo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni". 
"Nel frattempo" ha continuato Zaia, "i rettori di tutte le università del Veneto comunicano che la prossima settimana le università saranno chiuse. Quindi chi doveva fare lezione non fa lezione, e gli esami si spostano di una settimana". 
Il Carnevale di Venezia 
Non è ancora stato deciso se il calendario di eventi previsti per il carnevale di Venezia sarà mantenuto o se vista l'emergenza Coronavirus sarà cancellato: "Lo stiamo decidendo, io chiedo che il tema sia affrontato con linee guida universali, perché è inutile che stiamo qui a decidere che il carnevale non va bene e poi facciamo la partita con 80.000 persone", continua il governatore. "Al momento non ci sono indicazioni, le uniche indicazioni rispetto agli eventi collettivi oggi ce le abbiamo su Vo' Euganeo e Schiavonia", conclude Zaia.