Bugani usa i like di Facebook per accreditare una (inesistente) popolarità della Raggi

Il capo dello staff del sindaco di Roma parla di "Numeri spaventosi" e "Budella attorcigliate" mentre la città cade a pezzi come i consensi per la sindaca.

Max Bugani

Max Bugani

globalist 21 febbraio 2020

Nonostante i risultati dell’amministrazione Raggi siano sotto gli occhi di tutti e il consenso nei confronti della sindaca sia ai minimi storici, il Movimento 5 Stelle trova l’occasione per celebrare la popolarità dell’attuale primo cittadino di Roma. Desunta dai numeri di un post Facebook.


A celebrare il “traguardo” è Massimo Bugani, capo dello staff del Campidoglio ed esponente di lunga data dell’M5S. Bugani ha voluto magnificare Virginia Raggi e il suo (supposto) gradimento: "Oltre 24mila like in poche ore e più di 6mila commenti! Questo il risultato dell'ultimo post di Virginia che, sommato al sondaggio di Repubblica che la dà sopra il 21%, ha spaventato tutti".
Per chiudere in bellezza Bugani ha voluto scomodare l'edificante immagine delle budella contorte per indicare la potenza mediatica della già poco celebrata in precedenza Raggi: "
Se si tende bene l'orecchio a Roma in questi giorni si può sentire distintamente il rumore delle budella che si aggrovigliano da destra a sinistra. Salvini addirittura non posta una foto con la Nutella o con un'impepata di cozze da almeno 24 ore. Vai Virginia, a testa alta, un passo dopo l'altro, in direzione ostinata e contraria".