Bolsonaro, governo di zotici: il ministro dell'istruzione fa altri errori di ortografia

Abraham Weintraub già in passato si era messo in mostra per i suoi strafalcioni in lingua portoghese su Twitter. Oggi altre tre gaffe sul noto social

Abraham Weintraub

Abraham Weintraub

globalist 17 febbraio 2020

Oltre che distinguersi per l’esercizio retrogrado e dispotico del potere e per la gretta pochezza delle sue idee il governo sovranista brasiliano di Jair Bolsonaro si mette in evidenza anche per l’inadeguatezza dei suoi membri.

Abraham Weintraub, ministro dell’istruzione nell’esecutivo del premier brasiliano divenuto famoso per i suoi lapsus linguae, si è reso protagonista di una nuova sequela di errori.


Il primo è in un post in un post dove raccontava di un viaggio a San Paolo per presenziare alla cerimonia di consegna di 120 autobus scolastici, ha corredato la sua foto su un aereo in classe economy con il seguente messaggio: “Dove è il lusso legato all'importanza dell'incarico? Nel sedile 16A”.


Peccato che il messaggio presentasse la parola “aonde” al posto di “onde” in questo caso corretta perché si trattava di stato in luogo. Un po’ come dire in italiano “Sono verso la macchina” al posto di “Sono in macchina”.


Il ministro ha poi pubblicato due successivi tweet presentanti sempre due errori ortografici come la parola hoje (oggi) scritta senza la h e la parola entregamos (consegniamo) scritta con la i. Weintraub nei suoi post passati ha dimostrato anche di confondere spesso la ç con la cediglia con la s.