Nuovo colpo per l'occupazione in Sardegna: da Ryanair "nessun interesse per Air Italy"

Il chief commercial officer David O'Brien smentisce le voci

Air Italy

Air Italy

globalist 13 febbraio 2020

“Abbiamo visto e sentito alcune notizie. Vogliamo dire che non c’è nessun interesse di Ryanair di comprare Air Italy”. A dirlo è David O’Brien, chief commercial officer di Ryanair a Milano, spiegando che il vettore italiano “non ha slot interessanti o che ci possono interessare. Credo che Qatar quando ha investito in Air Italy non pensava che Alitalia avrebbe resistito così a lungo”.


Il manager ha aggiunto che “siamo in discussione con l’aeroporto di Olbia per aprire lì una base, difficilmente avverrà per l’estate ma ci stiamo lavorando. Per aprire questa seconda base in Sardegna servono più aeromobili e stiamo lavorando per averli. C’è una possibilità di crescere in questa regione e se ci fosse disponibilità di aeromobili potremmo basare altri due aeromobili a Malpensa e aprire la seconda base a Olbia. Ci sarà poi anche la possibilità di riassorbire alcune unità del personale viaggiante di Air Italy che hanno perso il lavoro”.