Il comune di Siena finanzia Fusaro su Bibbiano: protestano le Sardine

La giunta di destra del capoluogo toscano ha dato 3 mila euro all'esponente di estrema destra (che dice di essere di sinistra) per sostenere uno spettacolo sul caso strumentalizzato dalla Lega

Le Sardine a Siena

Le Sardine a Siena

globalist 16 gennaio 2020
Bibbiano, la peggiore delle speculazioni politiche che è alimentata dalla peggiore destra.
Con lo slogan 'Sardine per la cultura' circa 150 persone sono scese in piazza a Siena per manifestare contro la scelta del Comune di finanziare uno spettacolo del filosofo Diego Fusaro sul caso Bibbiano con 3mila euro di fondi destinati in bilancio alla 'tutela dei minori'.
La manifestazione e' stata organizzata dal movimento delle sardine di Siena a poche ore dallo spettacolo in programma questa sera al Santa Maria della Scala.
"La libertà di espressione e' importantissima, siamo in piazza per promuovere la cultura gratuita in contrapposizione all'amministrazione comunale che cela dietro spettacoli teatrali vere e proprie strumentalizzazioni politiche" ha detto Mattia Ciappi, coordinatore delle sardine di Siena.