Papa Francesco torna sui migranti: "Immani tragedie per chi lascia la sua patria"

Bergoglio ha parlato al Pontificio Collegio Etiopico in Vaticano, frequentato da etiopi ed eritrei

Papa Francesco

Papa Francesco

globalist 11 gennaio 2020
Nel suo discorso alla comunità del Pontificio Collegio Etiopico in Vaticano, Papa Francesco è tornato a mettere in rilievo le "immani fatiche" e anche "le tragedie" dei migranti che lasciano la loro terra. 
Il pontefice ha ricordato coloro che "spinti dalla speranza hanno lasciato la loro patria a costo di immani fatiche e non di rado andando incontro a tragedie per terra e per mare. Ringrazio per l'accoglienza che i vostri fedeli hanno potuto sperimentare e per l'impegno che alcuni di voi già ora vivono nel seguirli pastoralmente in Europa e negli altri continenti. Si può fare ancora molto, e meglio - ha indicato Papa Francesco - sia in patria che all'estero".