Bimbo precipitato dalle scale: indagate due maestre e una bidella

Il piccolo di sei anni - alto 1,10 metri - precipitato nella scuola Pirelli di Milano lo scorso ottobre non avrebbe potuto scavalcare il parapetto della scala, se non fosse salito su una sedia.

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

globalist 20 dicembre 2019
Due insegnanti, una di ruolo e l'altra di sostegno, e la bidella, sono indagate dalla Procura di Milano per omicidio colposo per omessa vigilanza.
Il piccolo di sei anni - alto 1,10 metri - precipitato nella scuola Pirelli di Milano lo scorso ottobre non avrebbe potuto scavalcare il parapetto della scala, se non fosse salito su una sedia che doveva stare in un gabbiotto e che è invece stata lasciata incustodita. E' il risultato di un esperimento giudiziario, realizzato in queste settimane nell'indagine per omicidio colposo del pm Letizia Mocciaro.