Se non è la Meloni è Calderoli: "Sardine in salsa rossa e in ammollo con il Pd"

Il senatore leghista partecipa al coro della desrta contro il Movimento: "Altro che cambiamento, a me sembra la solita ministra riscaldata"

Le Sardine a Roma

Le Sardine a Roma

globalist 14 dicembre 2019

Se non è la Meloni è Salvini. E se non è Salvini è Calderoli, un altro fenomeno della politica italiana.



Che dopo la grande manifestazione di Roma ha usato le solite fake news per attaccare il Movimento.
"Le Sardine oggi a Roma sono in piazza con esponenti del Pd e della sinistra? Alla faccia del nuovo che avanza... Siamo passati da quelli che volevano aprire il Parlamento come una scatola di tonno alle Sardine in salsa rossa o meglio in ammollo con il Pd. Altro che cambiamento, a me sembra la solita ministra riscaldata, anzi la solita zuppa di pesce...". Lo dichiara il leghista Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.