Salvini si lamenta: "In Europa trattati da appestati". Chieda a Savoini perché

Il capo della Lega se la prende: il "cordone sanitario" al Parlamento europeo contro il gruppo sovranista Identità e Democrazia (Id). Ma perché dovrebbero avere spazio quelli che guardano a Mosca e odiano la Ue?

Savoini e Salvini in Russia

Savoini e Salvini in Russia

globalist 3 dicembre 2019
I teorici del muro e dei fili spinati alla fine protestano contro il muro che le forze democratiche hanno eretto intorno a loro.
E Salvini se la prende: il "cordone sanitario" al Parlamento europeo contro il gruppo sovranista Identità e Democrazia (Id), di cui fanno parte i 28 eurodeputati della Lega, è "sovietico", è "quanto di meno democratico possa esistere sulla faccia della Terra".
Lo ha detto oggi a Bruxelles il leader della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza Stampa al Parlamento europeo insieme a Marco Zanni, capogruppo di Id.
"Parlare apertamente di cordone sanitario (l'accordo fra tutti gli altri gruppi per escludere Id dalle cariche interne e dai negoziati dell'Europarlamento e togliergli agibilità politica, ndr) nei confronti di eurodeputati ed eurodeputate eletti liberamente da decine di milioni di europei, come se fossero degli appestati che vanno isolati, non è sano; mi sembra - ha sottolineato Salvini - di una volgarità, una violenza, un odio, un'arroganza, una supponenza imbarazzanti".
"Una concezione di questo tipo c'è probabilmente in Venezuela, in Cina, o c'era nell'ex Unione Sovietica", ha concluso il leader della Lega.
Ma sarà vero? No. Tanto per chiarire: c'è un certo Savoini beccato mentre chiedeva soldi ai russi offrendo in cambio una politica pro-Mosca fatta dalla Lega di Salvini, ma anche dai vari gruppi di estrema destra il cui intento appariva quello di contribuire alla distruzione dell'Europa e, magari, favorire Putin.
Oppure ci sono i post-nazisti di AfD che sono al centro delle polemiche per aver alimentato politicamente le violenze xenofobe e razziste in Germania e che non amano ricordare l'Olocausto e riflettere sullo sterminio degli ebrei perpetrato a opera dei nazisti di Hitler.
Perché gente del genere dovrebbe avere ruoli? Per fare cosa? Nell'europarlamento tutti sono stati democraticamente eletti. E ci sono maggioranze e minoranze. Quindi dove sta il problema?