Salvini contestato con Bella Ciao durante la gita propagandistica a Civitavecchia

Il leader della Lega era andato dopo che la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nella sua qualità di sindaco della Città Metropolitana, ha ordinato l'invio nella discarica di 1.000 tonnellate al giorno di rifiuti.

Salvini a Civitavecchia

Salvini a Civitavecchia

globalist 26 novembre 2019
I sondaggi lo danno in testa ma è certo che una cintura democratica circonda un personaggio che vuole riportare il paese nell’oscurantismo, mettere in discussione diritti civili e cavalcare odio e xenofobia.
Matteo Salvini contestato a Civitavecchia. Il leader della Lega era andato nella cittadina laziale per fare un giretto propagandistico con la scusa di portare la sua solidarietà al sindaco, Ernesto Tedesco, dopo che la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nella sua qualità di sindaco della Città Metropolitana, ha ordinato l'invio nella discarica di 1.000 tonnellate al giorno di rifiuti. 
Mentre Salvini parlava dal palco allestito a piazza Fratti, dall'altro lato della piazza delle urla di contestazione si sono alzate da un gruppo di una trentina di persone che hanno iniziato a intonare 'Bella Ciao' sventolando una bandiera rossa. I contestatori hanno alzato lo striscione 'No rifiuti da Roma, no inceneritore'. La contestazione verso Salvini è stata in particolare contro l'inceneritore che A2A vorrebbe realizzare a Tarquinia. Il senatore leghista non ha mai nascosto la sua predilezione per i termovalorizzatori, ribadita anche in questa occasione. "Civitavecchia e' e resta antifascista", "Salvini parlaci degli arrestati della Lega", "Fai vomitare, fai schifo", tra le grida che si sono sollevate.
"Salvini non risolve i problemi, fa solo campagna elettorale permanente e continuerà fino alle prossime elezioni- ha detto uno dei ragazzi in protesta- La situazione dei rifiuti non si risolve in questi modo ma lavorando sul territorio".
Salvini dal palco, sentendo una donna che urlava contro di lui, ironicamente ha risposto: "La smetta altrimenti le viene il mal di gola".