Di Maio: "Lega, Fdi e Fi avallano le offese contro la Segre"

Il capo dei grillini parla dell'antisemitismo: "astenendosi dalla commissione hanno creato un problema politico, perché lì si parla di no all'odio"

Di Maio

Di Maio

globalist 8 novembre 2019
Per una volta Di Maio ha detto cose che stanno in piedi: “le persone che offendono Liliana Segre o hanno frainteso il messaggio educativo del Paese o forse non hanno avuto occasione di studiare la storia. Ma se una senatrice a vita presenta una mozione in cui porta avanti il messaggio di tolleranza, di integrazione di no all'odio e metà dell'emiciclo si astiene abbiamo anche un problema nella politica: leghisti, Fdi e Forza Italia, che vorrebbero governare il Paese, avallano i comportamenti di chi ha offeso quella persona".