"Virginia Raggi furiosa: Siamo stufi di scioperi ingiustificati"

Sciopero 25 ottobre: a Roma sos rifiuti. Stop anche treni e controllori volo.

Disagi a Roma

Disagi a Roma

globalist 25 ottobre 2019
"Una minoranza di sindacalisti prova a tenere in ostaggio una città di 3 milioni di abitanti: di lavoratori, di madri e padri che ogni giorno accompagnano i propri figli a scuola, di studenti e pendolari. La maggioranza dei cittadini è stanca di scioperi ingiustificati".
Cosi' su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi commenta la giornata di scioperi. Venerdì nero sul fronte dei trasporti: a rischio treni e aerei su scala nazionale, ma soprattutto autobus, metro e raccolta dei rifiuti a Roma, dove si annuncia un vero e proprio black out per la protesta di tutte le municipalizzate. Sos rifiuti nella Capitale per lo sciopero generale indetto dai sindacati confederali in tutte le società partecipate di Roma. Secondo quanto riferito dal segretario della Cgil Natale Di Cola, all'Ama, la municipalizzata dei rifiuti di Roma "al primo turno secondo dati aziendali hanno aderito oltre il 75% dei lavoratori".
"Per avviare il servizio sono dovuti scendere in campo i dirigenti compreso il presidente Stefano Zaghis che nel suo territorio ha trovato due persone", ha aggiunto Di Cola. Chiusa la metro C di Roma , la linea A attiva con lievi riduzioni di corse e possibili cancellazioni delle linee bus. Questo lo scenario del trasporto pubblico di Roma tracciato da Atac, l'azienda di trasporto pubblico, sul suo profilo Twitter .