Top

Arriva a Lampedusa un altro 'barcone dei bambini': due di loro non hanno neanche un anno

Tre differenti sbarchi sono avvenuti a Lampedusa stanotte, per un totale di 200 migranti. Il sindaco: "L'hotspot è al collasso"

Un bambino migrante
Un bambino migrante

globalist

14 Ottobre 2019 - 16.03


Preroll

Altre tre imbarcazioni sono arrivate questa notte a Lampedusa, e una di queste aveva a bordo una 70ina di persone, tra cui 20 bambini. Uno di questi ha appena una settimana, un altro solo un paio di mesi. 
Tra gli altri migranti a bordo compaiono 47 donne e 8 uomini, quasi tutti originari della Costa D’Avorio. Due sono le donne in gravidanza, trasportate d’urgenza in elisoccorso a Palermo. 
Il totale dei tra sbarchi avvenuti nella notte è di circa duecento persone. L’hotspot di Lampedusa è totalmente al tracollo: potrebbe ospitare 95 persone e vi sono stipate all’interno 400 persone. Come ha annunciato Salvatore Martello, sindaco dell’isola: “In giornata la metà di loro saranno trasferiti. Un centinaio con il traghetto di linea e altri cento con un incrociatore della Guardia di Finanza”.
Nel frattempo la Ocean Viking si trova in mare con 176 persone a bordo e chiede alla Ue un porto sicuro: “Con le autorità libiche che non offrono alternative a Tripoli come ‘place of safety’ (porto sicuro), contrariamente alle leggi internazionali – scrive Msf in un tweet – noi chiediamo a Malta e Italia di consentire una dignitoso sbarco per tutte le 176 persone a bordo”.
Infine, una tragica notizia: stanotte in un naufragio nel Mar Egeo, avvenuto a largo della localietà costiera turca di Ayvalik, sono morte due persone tra cui un bambino. A bordo della barca si trovavano 35 persone. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile