Picchia e umilia una ragazza disabile tra le risate generali, denunciato un 15enne

Il video shock è entrato in possesso della polizia postale di Catania che ha sentito l'aggressore. Il ragazzo ha definito il tutto 'uno scherzo'

Polizia postale

Polizia postale

globalist 14 settembre 2019
Ha picchiato e sbeffeggiato una minorenne disabile mentre i suoi amici ridevano: le gesta di questo delinquente di soli 15 anni sono state immortalate da un video che è entato in possesso della polizia postale di Catania, che ha individuato l'aggressore, in seguito denunciato. Il ragazzo non ha negato l'accaduto ma ha sminuito la cosa, definendolo uno scherzo. 
Sono in corso indagini sull'autore del video e su chi lo abbia pubblicato sul social network. Dal monitoraggio della polizia postale sembra che il filmato non sia più online. Gli investigatori invitano gli utenti a segnalare la presenza di video di violenze su minorenni, evitandone la divulgazione che potrebbe costituire reato.