Salvini cavalca la paura fino all'ultimo: "Sulla nave della Ong ci potrebbero essere terroristi"

Il ministro dell'interno ha vietato l'ingresso alla nave con le solite motivazioni: ossia associando i migranti ai criminali e ai terroristi

Salvini

Salvini

globalist 27 agosto 2019
Aggrappato alla poltrona cavalca la paura fino in fondo. E fino all’ultimo giorni associa il tema migranti alla questione criminalità e terrorismo, un po’ come quando si diceva indistintamente che i migranti italiani si portavano dietro la mafia.
E che ha detto Capitan Nutella. Ossia il ministro aggrappato alla voltone e che, come è stato detto, usa il Viminale come scenografia delle sue attività social?
L'autorizzazione a entrare in acque territoriali della nave della ong tedesca Eleonore "potrebbe determinare rischi di ingresso sul territorio nazionale di soggetti coinvolti in attività terroristiche o comunque pericolosi per l'ordine e la sicurezza pubblica, in quanto le persone tratte a bordo della ''Eleonore'' sono verosimilmente cittadini stranieri privi di documenti di identità e la cui nazionalità è presunta sulla base delle rispettive dichiarazioni".
E' quanto si legge nel provvedimento con il quale il ministro Matteo Salvini ha vietato l'ingresso alla nave.