Il procuratore di Agrigento: "Sulla Open Arms situazione esplosiva"

Il magistrato vole a Lampedusa per portare calma e evitare incidenti. Protesta anche il sindaco dell'isola

Open Arms

Open Arms

globalist 20 agosto 2019

Il Procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, in volo per Lampedusa, potrebbe salire al suo arrivo sull'isola, sulla nave Open Arms. Prima di partire da Argigento ha fatto sapere che raggiunge l'ìisola per "riportare la calma" dopo che nove migranti si sono gettati in acqua.
"La situazione sulla nave Open Arms è esplosiva, di massima urgenza. Vado a Lampedusa per riportare la calma e fare in modo che nessuno si faccia male".
La protesta del sindaco di Lampedusa
"Come si fa a stare su una barca per 19 giorni? È una situazione insostenibile, qualcuno intervenga".


Lo afferma il sindaco di Lampedusa, Salvatore Martello, al telefono con la Dire, commentando il tentativo messo in atto da alcuni migranti che si sono gettati dalla nave Open Arms per raggiungere la terra ferma. "Qualcuno intervenga - ribadisce Martello -, non si possono aspettare i tempi della politica o delle campagne elettorali".