I fascisti pronti a celebrare il compleanno di Mussolini: riapre la cripta a Predappio

Il duce è nato il 29 luglio ma l'appuntamento è per domenica 28, anche con il corteo organizzato dagli arditi d'Italia

Fascismo e Mussolini

Fascismo e Mussolini

globalist 21 luglio 2019
Fascisti, fascisti e ancora fascisti, In un paese che ha sempre colpevolmente tollerato i nostalgici, le apologie e quant’altro e lo fa ancora di più adesso mentre chi va a cena con i fascisti o nette i fascisti dichiarati nelle sue liste sta al governo.
Ora si è saputo che riaprire la tomba di Mussolini a Predappio. A dare la notizia, qualche giorno fa, era stata la nipote del Duce, l'ex europarlamentare Alessandra Mussolini, che in un tweet aveva fatto sapere: "La famiglia comunica che la Cripta sarà aperta domenica 28 luglio, dalle 8.30 alle 18.00. La S.Messa in suffragio sarà celebrata alle 11.30 nella Chiesa di San Cassiano adiacente al cimitero di Predappio". Aggiungendo, come oramai d'abitudine, "vi ricordiamo che i luoghi sacri richiedono il massimo rispetto ed educazione".
Ieri, poi, a pubblicare un messaggio analogo, era stato Caio Giulio Cesare Mussolini, pronipote del duce, che, con un messaggio su Fb (poi reso privato), come riportato dal Resto del Carlino, aveva appunto confermato che in occasione del 136° anniversario della nascita del capo del fascismo, avvenuta a Predappio il 28 luglio 1883, "la cripta Mussolini, dove si trova la tomba di Benito Mussolini e dei suoi familiari nel cimitero di San Cassiano di Predappio, sarà riaperta domenica prossima dalle 8.30 alle 18". Proprio il Resto aveva anche ricordato che "per la ricorrenza sarà organizzato il tradizionale corteo, che partirà alle 10.30 da piazza Sant'Antonio di Predappio al cimitero di San Cassiano, organizzato dagli Arditi d'Italia".