Ilaria Cucchi: "Un momento storico, il merito va al carabiniere Casamassima"

La sorella di Stefano commenta il rinvio a giudizio dei militari per i despistaggi: ""Oggi Casarsa ha detto che a riferirgli le cause della morte di Stefano fu il generale Tomasone"

Stefano Cucchi

Stefano Cucchi

globalist 16 luglio 2019
"Oggi è un momento veramente storico. Dieci anni fa mentre ci battevamo in processi sbagliati non immaginavamo quello che stava avvenendo alle nostre spalle e sulla nostra pelle. Ed è merito del carabiniere Riccardo Casamassima se tutto è cominciato e oggi per quei fatti qualcuno sarà chiamato a riferirne in aula di tribunale".
Lo ha detto Ilaria Cucchi al termine dell'udienza nella quale il gip di Roma ha rinviato a giudizio 8 carabinieri fra cui il generale Casarsa per la vicenda dei presunti depistaggi da parte dell'Arma seguiti alla morte di Stefano Cucchi.
"Oggi Casarsa ha detto che a riferirgli le cause della morte di Stefano fu il generale Tomasone" ha aggiunto Ilaria Cucchi.