L'ex procuratore Agueci: "Salvini faccia il concorso in magistratura e poi parli del Gip"

L'ex aggiunto di Palermo duro con Capitan Nutella: "grave sollecitazione all'intolleranza verso la Giurisdizione non gradita al potere"

L'ex pm Leonardo Agueci

L'ex pm Leonardo Agueci

globalist 4 luglio 2019
Rozzo e volgare. Ignorante del diritto e del rispetto degli altri poteri dello Stato, almeno in democrazia.
"E' superiore ad ogni immaginazione la violenza e volgarità di alcuni commenti alla decisione del Gip di Agrigento e davvero profondo è il disgusto che provocano. Ovviamente non è in gioco il dissenso verso il contenuto della decisione - che può anche essere opinabile - ma piuttosto la grave sollecitazione all'intolleranza verso la Giurisdizione non gradita al potere od alle masse adeguatamente indottrinate".
E' la denuncia di Leonardo Agueci, ex procuratore aggiunto di Palermo e oggi in pensione.
"Ed al Ministro Salvini, che invita il Giudice a candidarsi alle elezioni per entrare in Parlamento, mi sento di rispondere con un corrispondente invito a mettersi a studiare diritto per prepararsi al concorso in magistratura!!", aggiunge.