Top

Di Maio contro Carola e Casarini attacca: "miserabile, pensa ai morti che hai sulla coscienza"

L'attivista di Mediterranea attacca il leader dei cinque stelle che aveva scritto: "Mi sorprende la scarcerazione di Carola Rackete. Io ribadisco la mia vicinanza alla Guardia di Finanza"

Luca Casarini
Luca Casarini

globalist

3 Luglio 2019 - 19.38


Preroll

Durissimo l’attivista di Mediterranea Luca Casarini contro Luigi Di Maio, che ieri a commento della scarcerazione di Carola Rackete aveva scritto su twitter: “Mi sorprende la scarcerazione di Carola Rackete. Io ribadisco la mia vicinanza alla Guardia di Finanza. Il tema resta però la confisca immediata dell’imbarcazione. Se confischiamo subito, la prossima volta non possono tornare in mare e provocare il nostro Paese e le nostre leggi”.
Casarini si rivolge così al leader M5s: “Vergognati. Pensa ai morti che hai sulla coscienza, non alla Guardia di Finanza. Miserabile” riferendosi a tutti quei migranti che non sono stati salvati dalle Ong a causa della criminalizzazione da anni ormai portata avanti in Europa anche dal M5s (è di Di Maio la frase ‘le Ong sono i taxi del mare). 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage