Top

Le donne della Sea Watch pronte per le primarie del Pd: il web si ribella al social manager di Salvini

Luca Morisi fa un tweet infelice sulle donne a bordo della Sea Watch, ma il web non ci sta più e bastona le sue sbruffonate

Luca Morisi
Luca Morisi

globalist

27 Giugno 2019 - 19.50


Preroll

Sempre un gradevole comunicatore, sempre raffinato Luca Morisi. Lo spin doctor di Matteo Salvini, l’uomo responsabile della comunicazione del Capitano (lui ha inventato il termine) e autore insieme alla sua squadra della quasi totalità dei tweet del Ministro, è praticamente l’ombra del leader della Lega, lo segue ovunque ma non si vede spesso. Come i bravi ghost writer sa qual è il suo posto, ossia all’ombra del suo signore e padrone. E per un compenso annuo di 65mila euro, un posto all’ombra torna comodo. 
Ma qualche volta anche Morisi vuole i suoi cinque minuti di gloria. Ma a differenza del Capitano, la sua figura non è poi così amata. Sarà che ai fan sfegatati non piace ricordare che quelle battutine, quei ‘bacioni’ e quegli ammiccamenti non sono certo farina del sacco di Salvini, che anzi le poche volte che si mostra per come è davvero riesce a raggiungere livelli sempre più bassi di cafonaggine, fatto sta che Morisi non ha il successo social del suo amatissimo Salvini. E la sua ultima uscita lo dimostra. 
Morisi ha infatti ritwittato un’immagine che mostra le donne della Sea Watch, impegnate a salvare vite umane e a combattere contro l’ignoranza al potere, scrivendo l’infelice didascalia “Pronte per le primarie del Pd”. La rete però ha reagito con forza alla sua squallida provocazione e su twitter è cominciata una sassaiola contro l’infelice post. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage