Addio a Maria Giuseppa Robucci, la donna più anziana d'Europa

Vantava anche un altro primato: quello di essere la terza persona più longeva di sempre nata in Italia (la quinta in Europa), dopo Emma Morano e Giuseppina Projetto.

Maria Giuseppa Robucci

Maria Giuseppa Robucci

globalist 18 giugno 2019

Si è spenta Maria Giuseppa Robucci, la donna più anziana d'Europa. Nata a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia, il 20 marzo 1903, aveva compiuto 116 anni lo scorso 20 marzo. 'Nonna Peppa', che fino a qualche mese fa risiedeva in una casa di riposo di San Severo dove veniva accudita da una figlia suora, vantava anche un altro primato: quello di essere la terza persona più longeva di sempre nata in Italia (la quinta in Europa), dopo Emma Morano e Giuseppina Projetto.


La donna, vedova da molti anni, in passato si era occupata del bar del paese assieme al marito Nicola Nargiso, morto nel 1982. Ha avuto 5 figli, tre maschi e due femmine, 9 nipoti e 16 pronipoti. La signora Robucci, che nel 2003, al compimento dei 100 anni, era stata invitata alla trasmissione di Rai Uno La Vita in Diretta, ha avuto due ricoveri in ospedali importanti, uno nel 2014 e l'altro nel 2017. Nel 2012, inoltre, era stata insignita del titolo di sindaco onorario del Comune di Poggio Imperiale.
L’anziana aveva festeggiato il suo 116esimo compleanno nella cittadina del foggiano con i familiari, gli amici e le autorità cittadine. Nel mese successivo, ad aprile, dopo la morte di una signora giapponese del suo stesso anno di nascita ma con qualche mese di differenza, era diventata la donna più anziana al mondo.