Hacker satanisti oscurano il sito della parrocchia: "Il vostro destino è segnato"

La chiesa di Sant'Agata nel mirino di pirati informatici che inneggiano a Satana: "la Cattedrale di Notre Dame prima di Pasqua e i nostri attacchi non sono un caso"

Satanisti

Satanisti

globalist 12 maggio 2019
La scorsa settimana ’intestazione del sito della parrocchia di Sant’Agata A Como era stata cambiata in “Ave satana”, invocazione sotto la quale comparivano due righe di versetti satanici.
Ora un nuovo attacco hacker contro il sito della stessa Chiesa: “Non avete nemmeno l’idea di cosa vi aspetta e di tutte le energie negative che cadranno su di voi”.
Hacker. Ma soprattutto hacker che si sono definii ‘satanisti spirituali’ e che, da quello che hanno scritto sono abbastanza facilmente individuabili tra persone che hanno venature anche anti-semite tant’è che si scrive: “Il vostro destino è segnato, la Cattedrale di Notre Dame prima di Pasqua e i nostri attacchi non sono un caso".
E ancora: "Azazel ha detto lui stesso che tutto il vostro karma negativo tornerà su di voi, e non avete nemmeno l'idea di ciò che vi aspetta, e di tutte le energie negative che cadranno su di voi".
Nel frattempo il parroco, don Daniele Maola ha denunciato l’accaduto alla polizia postale. "Questi episodi sono inquietanti e disturbanti e sembra che non siamo neppure gli unici a subire attacchi simili”