'La Lega è una vergogna': anche Catanzaro dopo Salerno accoglie il Ministro Salvini

Una protesta di Potere al Popolo ha fatto trovare in occasione della visita del Ministro una serie di cartelli contro la Lega

Mai con Salvini

Mai con Salvini

globalist 10 maggio 2019
Segni di speranza per un paese ormai ipnotizzato da Matteo Salvini: nel suo infinito tour elettorale, il vicepremier oggi è a Catanzaro, dove però qualche cittadino, prendendo ispirazione da quel cartello sequestrato a Salerno, ha deciso di accogliere il Ministro con tanti cartelli simili, in segno di protesta contro le politiche di odio e discriminazione della Lega. 
La protesta è stata organizzata da Potere al Popolo e da altri gruppi di sinistra territoriale. 
Nei cartelli si leggono frasi come 'Oggi Catanzaro puzza' o 'questa Lega è una vergogna' e 'Mai con Salvini'.