Top

"Sei la nostra sorellina. Non avere paura, Gesù ti proteggerà": le lettere dei bambini a Noemi

Sono solo alcuni dei messaggi lasciati dai bambini per la piccola Noemi, la bambina ferita durante un raid di camorra a Napoli, all'esterno dell'ospedale Santobono di Napoli dove è ricoverata.

Una delle letterine
Una delle letterine

globalist

8 Maggio 2019 - 08.34


Preroll

“Cara piccola Noemi, siamo i bambini della parrocchia dell’Immacolata, anche se non ci conosciamo, tu per noi sei come una sorellina. Sappiamo che mentre noi e le nostre famiglie preghiamo per te tu stai lottando in quel lettino che non è il tuo. Per questo chiediamo alla Madonnina di proteggerti e dare sollievo a te e alla tua famiglia”, “Gesù fai stare bene Noemi, ti prego fai in modo che possa tornare a giocare”, “Cara Noemi, non avere paura. Gesù è nel tuo cuore e ti proteggerà”.
Sono solo alcuni dei messaggi lasciati dai bambini per la piccola Noemi, la bambina ferita durante un raid di camorra a Napoli, all’esterno dell’ospedale Santobono di Napoli dove è ricoverata. Fiori, disegni, palloncini, cuori e santini. Il cancello esterno dell’ospedale pediatrico è ormai ricoperto di messaggi e pensieri per la bambina. Tra questi anche un cuore con la foto di Annalisa Durante, vittima innocente di camorra, lasciato proprio dai genitori di Annalisa.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage