Top

Enrico Letta: "salvando Salvini sulla Diciotti M5s ha perso la verginità, ora non sono più credibili"

L'ex premier: "sulle inchieste i cinque stelle hanno fatto l'errore di salvare Salvini sul caso Diciotti. Il vero motivo per cui il governo cadrà è la manovra economica"

Enrico Letta
Enrico Letta

globalist

20 Aprile 2019 - 15.11


Preroll

L’ex premier Enrico Letta è sicuro che se il governo dovrà cadere sarà per motivi economici, non per le inchieste giudiziarie. “Purtroppo, i cinque stelle hanno dimostrato con il caso Diciotti di avere un gran pelo sullo stomaco, lì hanno perso la verginità. I veri guai verranno dalle vicende economiche, in autunno l’equazione della manovra economica è senza soluzione” ha spiegato Letta a L’Intervista di Maria Latella su SkyTg24.
Riguardo il caso Siri, vero centro dell’intervista, Letta ha affermato: “Non sono un giustizialista giacobino, però quello che è abbastanza incredibile è la mancanza di coerenza. Si usa, quando serve, il giustizialismo, ma quando si deve difendere la poltrona si cambia. È cominciato tutto con il caso Diciotti, i 5 stelle hanno perso una grande occasione. Sono caduti sulla cosa più clamorosa, perché gli serviva che Salvini rimanesse al suo posto. Gli hanno detto: non sei una persona normale, puoi rimanere al tuo posto”.
Chi è da elogiare, per Letta, è il Pd di Zingaretti per come si è comportato con Catiuscia Marini: “”Zingaretti è oggi molto più forte nel criticare il governo proprio per questa scelta. Rispetto a chi predicava coerenza e oggi è incoerente, il Pd oggi ha una posizione coerente. È stata una scelta saggia, anche nell’interesse di chi è sotto accusa. Zingaretti si gioca moltissimo su questi passaggi e sulla capacità del Pd di esprimere una linea nuova”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage