Notre-Dame brucia e i sovranisti fan di Salvini e Meloni esultano: "ai francesi gli sta bene"

Mentre Matteo Salvini e Giorgia Meloni sono costretti a mostrare cordoglio per la perdita della Cattedrale, i loro fan hanno ricordato al mondo chi sono davvero

Notre Dame

Notre Dame

globalist 15 aprile 2019
C'è da mettersi le mani nei capelli a vedere i commenti ai tweet che Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno dovuto scrivere riguardo il terribile incendio di Notre Dame a Parigi. A quanto sembra, i sovranisti più accaniti non sono abituati a mostrare il minimo segno di pietà nemmeno di fronte a una tragedia simile. 
E quindi, se i loro leader sono stati costretti dal decoro istituzionale a esprimere cordoglio per il popolo francese, ci hanno pensato i loro follower a ricordare al mondo chi sono davvero. E tra un insulto ai francesi ("Mi dispiace per la cattedrale , ma sto godendo come un riccio pensando a Macron e a rutti i francesi boriosi e pieni di m...a", oppure "Spero che nessuno si sia fatto male. Ma spero che sia bruciata la Gioconda, dal momento che non ce la vogliono ridare") e a chi li governa e teorie del complotto contornate da teorie apocalittiche sulla fine dell'Europa prefigurata nelle fiamme che hanno avvolto la Cattedrale, in questo momento su twitter si sta scatenando il delirio sovranista.