Pillon denunciato per omofobia da un circolo gay di Perugia, giovedì la sentenza

I fatti risalgono al 2014, quando Pillon accusò il circolo Omphalos, che parlava di identità di genere e orientamento sessuale nelle scuole, di 'istigare i giovani all'omosessualità'.

Il senatore della Lega Simone Pillon

Il senatore della Lega Simone Pillon

globalist 9 aprile 2019

Il circolo Lgbt Omphalos di Perugia ha denunciato il senatore Simone Pillon per omofobia per alcune affermazioni fatte nel 2014.

Pillon, noto sia per il suo decreto - che non è stato ritirato e contro cui oggi sono scese in piazze le attiviste di Non Una di Meno a Roma - sia per la sua entusiasta partecipazione al Congresso delle Famiglie di Verona, nel 2014 aveva accusato il circolo Omphalos, che aveva organizzato dei cicli di conferenze nelle scuole per parlare del tema dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere, di 'istigare i giovani all'omosessualità'. 
Pillon comunque nega le accuse e afferma di avere "fiducia nella giustizia", anche se non rinnega le critiche all'iniziativa di Omphalos. La discussione del processo e la sentenza sono previsti giovedì.