Ancora morti bianche: due operai schiacciati da una lastra metallica nel milanese

Secondo quanto accertato finora il crollo sarebbe stato causato da una manovra sbagliata con una gru.

Morti bianche

Morti bianche

globalist 3 aprile 2019
Due operai, di 55 e 47 anni, sono morti questa mattina all'interno di un cantiere in via Roma, a Pieve Emanuele (Milano), schiacciati dal crollo di una lastra metallica. I lavoratori erano impegnati nella realizzazione di paratie divisorie tra i binari ferroviari e i vicini terreni agricoli.
    Secondo quanto accertato finora il crollo sarebbe stato causato da una manovra sbagliata con una gru. La lastra li ha travolti. Uno dei due è morto sul colpo, l'altro è stato soccorso e portato in ospedale ma non c'è stato nulla da fare. Un terzo operaio, invece, è rimasto illeso. La linea ferroviaria Milano-Tortona è stata bloccata.