Botte e minacce all'ex moglie, a processo l'ex ciclista Mario Cipollini

L'ex campione di ciclismo avrebbe picchiato e minacciato l'ex moglie e l'attuale compagno, l'ex calciatore Silvio Giusti

Mario Cipollini

Mario Cipollini

globalist 20 marzo 2019
L'ex campione di ciclismo Mario Cipollini sarà processato per atti persecutori maltrattamenti e lesioni all'ex moglie, Sabrina Landucci, sorella di Marco Landucci, attuale allenatore in seconda della Juventus ed ex portiere di Inter e Fiorentina. Cipollini, inoltre, sarà processato per minacce all'attuale compagno della Landucci, l'ex calciatore del Chievo, Siena e Lucchese Silvio Giusti.
I fatti risalgono a dicembre 2016: il pm scrive che Cipollini avrebbe compiuto una serie di atti lesivi dell'integrità fisica e psichica dell'ex moglie, con "pugni, schiaffi, calci, con lesioni e minacce di morte". La difesa di Cipollini sostiene invece che l'intera vicenda andava archiviata.